17/03/2019 – Alla scoperta del Montello tra grotte, abbazie e segni Guerra

Domenica 17/03/2019
Difficoltà TC – Dislivello in salita 300 m
Facile camminata per lunghezza e dislivello su strade asfaltate/sterrate
Contributo di partecipazione 10 € per i soci e 15 € per i non soci di Alpinia (comprende l’ingresso all’Abazia e al suo museo)
Ritrovo alle ore 8.30 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 9.30 al parcheggio della chiesa parrocchiale di Nervesa della Battaglia
Iscrizione obbligatoria – Pranzo al sacco

Categoria:

Descrizione

Domenica 17/03/2019
Difficoltà TC – Dislivello in salita 300 m
Facile camminata per lunghezza e dislivello su strade asfaltate/sterrate
Contributo di partecipazione 10 € per i soci e 15 € per i non soci di Alpinia (comprende l’ingresso all’Abazia e al suo museo)
Ritrovo alle ore 8.30 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 9.30 al parcheggio della chiesa parrocchiale di Nervesa della Battaglia
Iscrizione obbligatoria – Pranzo al sacco

Il percorso inizia dall’abitato di Nervesa della Battaglia e tocca i luoghi più caratterizzanti del Montello: l’Ossario dei Caduti della Prima Guerra Mondiale, il Monumento a Francesco Baracca, l’Abazia di Sant’Eustachio e la Valle delle Tre Fonti, con la sorgente utilizzata dai monaci della scomparsa Certosa del Montello e la Grotta di San Gerolamo.

* Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003 ( Privacy policy )