9/09/2018 – Il Rifugio Sasso Bianco al cospetto della maestosa Civetta

Domenica 9/09/2018
Dislivello in salita 800 m – Ore di percorrenza 6 più le soste
Camminata di media difficoltà su strade sterrate e sentieri escursionistici
Contributo di partecipazione
5 € per i soci, 10 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 7.30 davanti alla nostra sede a Santa Giustina
Iscrizione obbligatoria – Pranzo libero al sacco o in rifugio

Categoria:

Descrizione

Domenica 9/09/2018
Dislivello in salita 800 m – Ore di percorrenza 6 più le soste
Camminata di media difficoltà su strade sterrate e sentieri escursionistici
Contributo di partecipazione
5 € per i soci, 10 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 7.30 davanti alla nostra sede a Santa Giustina
Iscrizione obbligatoria – Pranzo libero al sacco o in rifugio

Escursione ad anello tra le borgate Pecol, Piaia e Costoia di San Tomaso Agordino e il Rifugio Sasso Bianco. Tra boschi di abete rosso e larice si sale al pianoro di Monte di Sopra, dove, in una radura disseminata di caratteristici tabià in legno, sorge il Rifugio Sasso Bianco e si è dinnanzi alla maestosa parete Ovest della Civetta. Proseguendo sotto i ghiaioni del monte Sasso Bianco si raggiunge Malga di Costoia da cui si scende, per antica mulattiera, all’omonima frazione da cui si ritorna in breve a Pecol.

* Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003 ( Privacy policy )