8/09/2018 – Da Col Perer a Cima Campo tra forti ed echi di antiche battaglie

Sabato 8/09/2018
Dislivello in salita 500 m – Ore di percorrenza 4 più le soste
Camminata di media difficoltà su strade sterrate e sentieri escursionistici
Contributo di partecipazione 5 € per i soci, 10 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 8.00 davanti alla nostra sede a Santa Giustina o alle ore 8.40 in Piazza Guglielmo Marconi (davanti al Municipio) di Arsiè
Iscrizione obbligatoria – Pranzo libero al sacco o in malga

Categoria:

Descrizione

Sabato 8/09/2018
Dislivello in salita 500 m – Ore di percorrenza 4 più le soste
Camminata di media difficoltà su strade sterrate e sentieri escursionistici
Contributo di partecipazione 5 € per i soci, 10 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 8.00 davanti alla nostra sede a Santa Giustina o alle ore 8.40 in Piazza Guglielmo Marconi (davanti al Municipio) di Arsiè
Iscrizione obbligatoria – Pranzo libero al sacco o in malga

Escursione ad anello da Col Perer: per strada forestale si entra in Val Sermana per poi risalire il costone erboso di Costa Armentera fino a Malga Costa, con ampia veduta sugli altopiani di Lamon e Sovramonte con lo sfondo del Monte Coppolo, delle Pale di San Martino e delle Vette Feltrine. Si guadagna la strada asfaltata che si segue in direzione Castel Tesino fino all’Albergo Alpino e in breve, attraversando i pascoli di Malga Campo, si raggiunge la sommità di Cima Campo con il poderoso Forte Leone, facente parte dello sbarramento italiano Brenta-Cismon e realizzato tra il 1906 e il 1911. Si scende quindi lungo la vecchia strada militare al Monte Celado, dove la vista spazia dai Lagorai al Monte Grappa passando per il Coppolo, le Pale di San Martino e le Vette Feltrine. Nell’omonima malga sarà possibile degustare prodotti tipici. Rientrati nel bosco in breve si torna a Col Perer.

* Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003 ( Privacy policy )