2/02/2019 – Le tracce della Grande Guerra sulle colline di Cornuda

Sabato 2/02/2019
Difficoltà TE – Dislivello in salita 400 m
Facile camminata per dislivello e lunghezza su sentieri escursionistici e strade asfaltate/sterrate
Contributo di partecipazione 5 € per i soci e 8 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 13.00 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 14.00 al parcheggio di Via Monte Sulder a Cornuda

Categoria:

Descrizione

Sabato 2/02/2019
Difficoltà TE – Dislivello in salita 400 m
Facile camminata per dislivello e lunghezza su sentieri escursionistici e strade asfaltate/sterrate
Contributo di partecipazione 5 € per i soci e 8 € per i non soci di Alpinia
Ritrovo alle ore 13.00 davanti alla sede di Alpinia a Santa Giustina o alle ore 14.00 al parcheggio di Via Monte Sulder a Cornuda
Iscrizione obbligatoria

L’escursione ad anello da Cornuda porta ad esplorare le colline pedemontane utilizzate dall’esercito italiano durante la Prima Guerra Mondiale come osservatori sulla linea del Fronte tra il Piave e il Monte Grappa. Si sale quindi sul Monte Sulder e sul Monte Collalto ritornando per il Santuario della Madonna della Rocca.

* Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003 ( Privacy policy )