FRANCIA – LIONE E LA FESTA DELLE LUCI con Chambery, perla delle Alpi Francesi, e la romana Vienne

Quota individuale di partecipazione 399 €

La quota comprende:
– volo a/r Venezia Lione (solo bagaglio a mano)
– trasferimenti con mezzi privati come da programma
– 2 pernottamenti con trattamento BB in hotel 3*** nei dintorni di Lione (in camera doppia)
– visite guidate come da programma
– accompagnatore
– assicurazione medico-bagaglio

La quota non comprende:
– tasse aeroportuali da calcolare al momento della prenotazione
– eventuale bagaglio da stiva
– pasti
– quanto non indicato nella voce la quota comprende

Descrizione

PROGRAMMA

PRIMO GIORNO
Ore 9.00: ritrovo dei partecipanti presso la sede di Alpinia Itinera, trasferimento
all’aeroporto Marco Polo di Venezia.
Ore 12.10-13.30: Volo per Lione.
Ore 14.30: pranzo libero e trasferimento con mezzi privati a Chambery, nel cuore della Savoia. Visita al centro storico, dominato dal Castello dei Duchi di Savoia, uno dei quartieri antichi tra i più caratteristici che esistano in Francia. In dicembre l’atmosfera è allietata dagli addobbi e dal grazioso mercatino con stand dal mondo.
Trasferimento in hotel e quindi a Lione, cena libera e passeggiata a piedi alla scoperta della seguitissima manifestazione “Festa delle Luci”: facciate, piazze e altri luoghi pubblici si trasformano sotto l’effetto della luce e offrono spettacoli unici al mondo. Rientro in hotel, pernottamento.

SECONDO GIORNO
Ore 8.00: colazione
Ore 9.00: trasferimento a Lione, intera giornata dedicata alla visita guidata del capoluogo della regione francese “Rodano-Alpi”, grande città bimillenaria, situata alla confluenza del Rodano con la Saona, posata sulle colline di Fourvière e della Croix-Rousse. Lione propone un viaggio inedito nelle diverse epoche e culture, con il suo centro storico dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità, le sue viuzze e traboules (passaggi ricavati all’interno delle abitazioni per spostarsi da una via all’altra), il suo lungofiume animato… a seguire tempo libero per godere della visita individuale di uno dei numerosi musei o della frizzante atmosfera prenatalizia di Lione: la piazza principale, Place Bellecour, è la più grande piazza pedonale d’Europa e in dicembre tante casette di legno rallegrano l’ambiente con addobbi natalizi, decori e prodotti gastronomici. Pranzo e cena liberi e in serata passeggiata nel centro storico per assistere alle manifestazioni organizzate per la “notte delle Luci”. Anche quest’anno, Lione s’illumina per quattro notti consecutive e l’annata si preannuncia eccezionale!

TERZO GIORNO
Ore 8.00: colazione.
Ore 9.00: trasferimento a Vienne, visita alla città appartenente al Réseau national des Villes et pays d’art et d’histoire che ha avuto tre fasi storiche caratterizzanti: il periodo romano, quello medioevale e infine quello industriale, che hanno lasciato molte vestigia di interesse culturale. Cesare vi fondò una colonia di diritto latino, chiamata Colonia Julia Viennensis. Ancor oggi si possono ammirare in città, e nei suoi immediati dintorni, alcuni importanti monumenti ed edifici di età romana come il Tempio di Augusto e Livia, il cosiddetto “Giardino di Cibele” e il teatro romano.
Ore 12.00: pranzo libero e trasferimento all’aeroporto di Lione.
Ore 15.25-16.40: volo per Venezia.
Ore 19.00: ritorno a Santa Giustina.

* Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003 ( Privacy policy )