23/04/2017 Il CAMMINO DELLE DOLOMITI in primavera: la tappa 17 da Auronzo a Dosoledo

Domenica 23/04/2017
Escursione giornaliera con mezzi propri ed accompagnatore
Dislivello + 900 m – Lunghezza circa 13 km
Verrà organizzato il rientro da Dosoledo ad Auronzo di Cadore

Quota di partecipazione 10 (comprende accompagnatore e assicurazione)
Ritrovo alle ore 9.30 in Piazza San Lucano a Villapiccola di Auronzo di Cadore

Descrizione

Domenica 23/04/2017
Escursione giornaliera con mezzi propri ed accompagnatore
Dislivello + 900 m – Lunghezza circa 13 km
Camminata di media difficoltà per dislivello e lunghezza su sentieri escursionistici e tratti di strade sterrate – Pranzo al sacco
Verrà organizzato il rientro da Dosoledo ad Auronzo di Cadore

Quota di partecipazione 10 (comprende accompagnatore e assicurazione)
Ritrovo alle ore 9.30 in Piazza San Lucano a Villapiccola di Auronzo di Cadore

Dalla Chiesa di San Lucano, per buona strada forestale, si sale ai prati di Ronce e Somacea, quindi per lunga traversata in piano nella fitta pecceta si raggiunge il Passo di Sant’Antonio. Per ampio sentiero si attraversano ora le pendici boscose dell’Aiarnola, toccando il piccolo laghetto alpino e la malga che portano lo stesso nome, quindi si raggiunge il centro di Padola. Avendo tempo a disposizione si può scendere ad osservare la maestosa Stua in pietra, costruita per bloccare il flusso del legname, per raggiungere infine, attraversando il torrente Padola, l’abitato di Dosoledo, caratterizzato dalla suggestiva linea dei tabià in legno, frutto del rifabbrico ottocentesco. Nella locale parrocchiale dedicata ai Santi Rocco e Osvaldo si può osservare l’Addolorata, capolavoro di Andrea Brustolon.

* Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003 ( Privacy policy )