17/04/2017 TRAVERSATA PRIMAVERILE DEI COLLI ASOLANI tra chiese e castelli da Cornuda a Pagnano d’Asolo

Lunedì 17/04/2017
Escursione giornaliera con mezzi propri e accompagnatore
Dislivello in salita 590 m – Durata 6 ore con soste
Quota di partecipazione: 10 Euro (comprende accompagnatore e assicurazione)
Ritrovo alle ore 9.00 davanti all’Agenzia (si possono concordare altri luoghi di ritrovo) o alle ore 9.45 alla Rocca di Cornuda

Categoria:

Descrizione

Lunedì 17/04/2017
Escursione giornaliera con mezzi propri e accompagnatore
Dislivello in salita 590 m – Durata 6 ore con soste
Pranzo al sacco
Quota di partecipazione: 10 Euro (comprende accompagnatore e assicurazione)
Ritrovo alle ore 9.00 davanti all’Agenzia (si possono concordare altri luoghi di ritrovo) o alle ore 9.45 alla Rocca di Cornuda

Si percorre il sentiero “delle due rocche”, vecchia strada di collegamento tra Asolo e Cornuda. Si possono osservare le Prealpi a Nord, la pianura fino all’Adriatico verso Sud-Est e la pianura con Castelfranco e Padova, fino ai Colli Euganei, a Sud-Sud-Ovest. Punto di partenza è la Madonna della Rocca di Cornuda, da qui per saliscendi si toccano il Col de Spin, Forcella Mostaccia, la chiesa cinquecentesca di San Giorgio, Montagna Grande, la sorgente Fornet e la Rocca di Monte Ricco. Attraversato il centro di Asolo, di cui si vedono i principali monumenti, si scende al maglio quattrocentesco di Pagnano. Il rientro a Cornuda avviene in auto.

* Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003 ( Privacy policy )